Bambini: come scegliere l’abbigliamento

Quando sta per arrivare un bambino, una neomamma è entusiasta e non vede l’ora di iniziare ad acquistare capi di abbigliamento per poter creare un guardaroba unico per il neonato. Nonostante lo shopping è un’attività che tutti adorano fare, quando si tratta di acquistare abbigliamento per i bambini è necessario porre attenzione a determinati fattori. Dalla scelta dei tessuti e dei colori, dai modelli più adatti alle diverse età, fino ad arrivare alla comodità. Ma allora come scegliere l’abbigliamento adatto per il bambino? Ecco alcuni consigli utili

Parola d’ordine: comodità

Quando si deve scegliere l’abbigliamento per un bambino, neonato ma anche più grande, la prima cosa da considerare è la comodità. I bambini devono sentirsi liberi di fare qualsiasi movimento e non sentirsi ‘impacchettati’. I neonati riescono ad esprimere il loro disagio mediante il pianto, mentre i bimbi più grandi lo potranno comunicare con le parole. Insomma, nella scelta dei vestiti, la comodità è fondamentale.

Colori e tessuti

Anche il colore di un capo d’abbigliamento gioca un ruolo molto importante. I bambini esprimono allegria, vivacità, dunque vestiti con colori cupi non sono per niente adatti. Via libera agli abiti dai colori sgargianti, rappresentanti tutta l’energia di un bambino. Per quanto riguarda i tessuti, invece, è consigliato utilizzare capi d’abbigliamento semplici sia da infilare che da sfilare. Il tessuto deve essere facilmente lavabile e in fibre naturali, dato che la pelle di un bambino è molto sensibile. Insomma meglio optare per capi d’abbigliamento in lino, seta o cotone ed evitare tutte le fibre sintetiche.

Nel momento in cui i bambini raggiungono un età maggiore, sentendosi grandi, hanno il desiderio di scegliere ciò che devono indossare, proprio come gli adulti. In quei momenti, per poterli far sentire protagonisti, potete coinvolgerli quando andate a fare shopping. Si sentiranno davvero importanti e potranno scegliere ciò che più preferiscono.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *